ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 8 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Osservatorio regionale per le politiche agricole e lo sviluppo rurale, venerdì 24 giugno a Valdicastro (Fabriano)

Si svolgerà presso l’azienda agricola biologica Valdicastro (Fabriano), venerdì 24 giugno, la terza giornata di lavori dell’OSSERVATORIO REGIONALE PER LE POLITICHE AGRICOLE E LO SVILUPPO RURALE, un organismo permanente voluto dall’assessorato all’Agricoltura regionale per creare un’occasione di ascolto, per raccogliere e condividere idee ed esigenze sulle dinamiche dello sviluppo delle aree rurali e mantenere attivo il legame con gli stakeholders del sistema agricolo marchigiano.

“Dopo gli appuntamenti di Frontone e Matelica svoltisi nel 2021 – evidenzia il vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Agricoltura – questo Osservatorio sarà dedicato a una più ampia riflessione sulla strategia regionale per lo sviluppo rurale, resa possibile grazie al sostegno del PSR Marche, e al percorso progettuale avviato per la prossima programmazione 2023-2027”.

La giornata si aprirà con una sezione plenaria (che potrà essere seguita in streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del PSR Marche) alla quale parteciperanno Carloni e l’Autorità di Gestione del PSR Marche Lorenzo Bisogni. Il vicepresidente Carloni proporrà una panoramica sulle scelte intraprese per il biennio 2021-2022 e le strategie individuate per la programmazione del PSR Marche nel periodo 2023-2027.

“Un focus particolare sarà poi dedicato alle innovazioni introdotte in tema di semplificazione amministrativa per rendere più agevole la partecipazione dei potenziali beneficiari – continua il vicepresidente – Proprio dal primo incontro di Frontone erano emerse, in questo senso, varie esigenze delle quali si è tenuto conto successivamente nella stesura dei bandi: l’obiettivo è di offrire un primo bilancio su quanto già fatto e valutare insieme quali siano i margini di ulteriore miglioramento per rendere l’iter burocratico ancora più snello e più efficiente”.

Nel pomeriggio i lavori proseguiranno “a porte chiuse”: l’intervento di Sabrina Speciale della Direzione Agricoltura e Sviluppo Rurale Regione Marche si focalizzerà su contenuti, priorità e obiettivi individuati per la prossima programmazione del PSR Marche per il periodo 2023-2027. Grazie anche agli spunti emersi nelle varie occasioni di ascolto e confronto realizzate (tra cui gli incontri del Tavolo politico strategico, il roadshow “Dialoghi con i territori” e vari seminari) sono state individuate le misure da attivare e le relative risorse finanziarie a esse dedicate. Queste indicazioni saranno poi proposte al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali per essere inserite nel Piano strategico nazionale. Come è noto, la nuova PAC prevede un solo PSN – Piano Strategico Nazionale, il cui prossimo invio alla Commissione Europea è previsto per luglio. Infine, largo spazio sarà lasciato al dibattito, all’ascolto e al confronto, in una prospettiva costruttiva di miglioramento e innovazione delle misure volte allo sviluppo rurale.

L’evento è riservato e su invito, ma sarà possibile seguire i lavori della mattinata in streaming sui canali social del PSR Marche: 

FB |https://www.facebook.com/PSRMarche/

YouTube| https://www.youtube.com/user/quiblogpsrmarche

con l’opportunità di intervenire in chat in tempo reale.

Inoltre sulla pagina Facebook ufficiale della Regione Marche: https://www.facebook.com/PaginaUfficialeRegioneMarche

Renzo Pincini renzo.pincini@regione.marche.it renzo.pincini