Breaking News Streaming
Sei in: Home / Articoli / Arte e Cultura / Officine Grandi Riparazioni compie un anno, festa a Torino

Officine Grandi Riparazioni compie un anno, festa a Torino

Le Officine Grandi Riparazioni di Torino spengono la prima cartolina e festeggiano con una grande festa aperta a tutti che partirà il 29 settembre.

Compiono un anno le Officine Grandi Riparazioni di Torino, e per l’occasione invitano tutta la città ad una grande festa. Le celebrazioni per il primo compleanno delle Ogr cominceranno la sera di sabato 29 settembre, con il concerto dei Baustelle ‘La fine dell’amore, la fine della violenza. Amen’, già sold out. Nei mesi successivi sono già previsti altri eventi musicali, che vedranno come ospiti artisti tra cui Amadou & Mariam, Bombino, Jason Moran e Chik Corea. Le Ogr festeggiano un anno di 45 concerti, 5 mostre, decine di eventi culturali, collaborazioni con 16 enti e quasi 180mila visitatori.

“L’esperimento di creare un nuovo tipo di impresa culturale è riuscito”, ha detto Massimo Lapucci, il segretario generale di Fondazione Crt (Cassa di Risparmio di Torino) e direttore generale delle Ogr. “Il percorso non è finito”, continua Lapucci. “Vogliamo coinvolgere quelle fette di città che ancora non abbiamo raggiunto. La nostra idea è un grande contenitore al servizio della cultura e della creatività e al contempo un’impresa sostenibile sotto il profilo finanziario”. Le Ogr sono certe “che la cultura è un grande volano socio-economico”, e per questo si tratta di “una sfida che vogliamo vincere fino in fondo in attesa dell’apertura nel 2019 delle Officine Sud, futuro innovation-hub internazionale”.