ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 1 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

“Neanche votata la nostra richiesta di potersi esprimere sulla vicenda del giornalista, in occasione della giornata mondiale del rifugiato”

“Neanche votata la nostra richiesta di potersi esprimere sulla vicenda del giornalista, in occasione della giornata mondiale del rifugiato”

Queste le dichiarazioni di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Ieri era la giornata mondiale del rifugiato. Per questo ci pareva opportuno che il Consiglio comunale potesse esprimersi sulla vicenda di Jiulian Assange, perseguitato per aver resi noti al mondo i comportamenti delle forze armate “occidentali” nei contesti di guerra in cui veniva raccontato che si stava esportando la democrazia.

Purtroppo la risoluzione in solidarietà ad Assange, che evitava di mitizzare una vicenda umana complessa, ma che prendeva posizioni chiare sulla persecuzione che sta subendo il giornalista, ha ricevuto parere negativo nella relativa commissione. Ma speravamo che il dibattito potesse far cambiare idea alla maggioranza. Invece non è stato possibile neanche parlare di Assange. Perché il Partito Democratico, nonostante avessimo avanzato una richiesta precisa prima delle 16, ha preferito concludere i lavori con una mozione d’ordine presentata alle 18.40.

Questa è la considerazione che la maggioranza dà a un tema importante come quello legato alla sua estradizione e a ciò che sta subendo?”. (fdr)