Sei in: Home > Edizioni Locali > Napoli > Napoli: la pioggia continua a far danni: voragine al vomero e cittadini senz’acqua

Napoli: la pioggia continua a far danni: voragine al vomero e cittadini senz’acqua

Dopo la notte di pioggia, come al solito, col giorno inizia la conta dei danni. Voragini e allagamenti si registrano in diversi quartieri della città, dal centro alle periferie. Nella zona di Vomero-Arenella la pioggia (ieri sono caduti su Napoli circa 90 mm di acqua piovana in poche ore) ha fatto cedere il manto stradale in piazza Canneto, mentre i residenti di via Pigna si ritrovano senza acqua dopo il danneggiamento del cantiere attivo da diverse settimane a cielo aperto. Allagamenti segnalati anche al Rione Traiano, quartiere Soccavo, nella zona occidentale della città.

In via Pigna, quartiere Arenella, l’acqua ha riempito il cantiere per il rifacimento del collettore fognario Arena Sant’Antonio, che serve anche le Case Puntellate. Lavori avviati in estate, con parziale completamento previsto per aprile 2021, e a cielo aperto. L’acqua si è infiltrata nel sottosuolo causando anche il cedimento del manto stradale: un camion della ditta che si occupa dei lavori è rimasto bloccato quando l’asfalto si è sbriciolato sotto il peso. Al momento sono sul posto la Polizia Municipale e i tecnici dell’Abc per i rilievi. Si prevede che il servizio idrico venga ripristinato in giornata, con un bypass temporaneo.