Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Morto Iroso, ultimo mulo alpino

Morto Iroso, ultimo mulo alpino

È morto Iroso, l’ultimo mulo delle truppe alpine.

Iroso, l’ultimo mulo delle truppe alpine, è morto a Cappella Maggiore, in provincia di Treviso. Iroso aveva 40 anni, ovvero 120 anni per un essere umano.

Il suo compleanno era stato festeggiato a gennaio scorso dalle penne nere e dai proprietari, che lo avevano acquistato all’asta dopo che l’Esercito aveva deciso di pensionarlo, insieme a tutti gli altri muli, per i mezzi cigolanti.

Per la festa di compleanno di Iroso c’era stato l’alza bandiera con tanto di fanfara, come un vero alpino. Era infatti membro della ormai disciolta Brigata Cadore.

Alla veneranda età di 120 anni era praticamente cieco e pieno di acciacchi. Tra le sua abitudini c’era seguire passo passo la sua compagna Gigliola, morta qualche anno prima.

La perdita gli ha provocato così tanto dolore che ha ragliato sofferente per giorni. Adesso l’ha raggiunta e non soffrirà più la solitudine.