Sei in: Home / Articoli / Cronaca / Morti sospette in clinica, cinque medici indagati

Morti sospette in clinica, cinque medici indagati

La Procura di Salerno indaga su cinque morti sospette avvenute nel giro di un anno in una clinica cittadina. Cinque i medici indagati per omicidio colposo.

Nel giro di un anno cinque persone sono morte in circostanze sospette in una clinica cittadina di Salerno. Così la Procura locale ha avviato dei procedimenti per chiarire le dinamiche dei decessi e accertare eventuali responsabilità da parte del personale sanitario. Cinque medici, infatti, sono indagati con l’accusa di omicidio colposo. Le indagini sono iniziate dopo l’arrivo di alcune segnalazioni, lo scorso luglio. La Procura di Salerno intende ora capire se dietro le cinque morti sospette possano essere riconducibili a negligenze all’interno della struttura sanitaria.

I sostituti procuratori di Salerno Claudia D’Alitto ed Elena Cosentino hanno incaricato due medici legali siciliani di riesumare le salme e effettuare un’autopsia sui cinque corpi per accertare le cause dei decessi. In alcuni casi, i pazienti erano morti anche a seguito di interventi non complessi. Alcuni organi di stampa locali riportano che i pm si sono focalizzati principalmente le condizioni igieniche delle sale operatorie e sull’operato dei medici che hanno effettuato gli interventi chirurgici.

Check Also

Anziana investita in centro a Roma, non è grave

Nel centro di Roma si è verificato un altro episodio di pedone investito da un …