ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 27 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

MORTE ANZIANO LEGATO E PICCHIATO IN CASA A PIEVE DI SOLIGO (TV). IL CORDOGLIO DI LUCA ZAIA

(AVN) – Venezia, 26 marzo 2022

“Un epilogo peggiore non poteva esserci. Penso solo a cosa ha subito questo signore, alla sofferenza. Ci aspettiamo veramente giustizia, se così si può dire, perché davanti alla perdita di una vita umana in una maniera del genere non esiste giustizia. Però non vorrei assistere a situazioni che abbiamo già vissuto in passato”.

Con queste parole il Governatore del Veneto Luca Zaia commenta la notizia del decesso del signor Adriano Armellin che ieri sera, a Pieve di Soligo (Treviso), è stato vittima di una violenta rapina in casa finita in tragedia.

“Voglio ripeterlo ancora – sottolinea ancora Zaia -. Questo è un fatto intollerabile in una società civile: confido che la giustizia agisca rapidamente e che la punizione sia esemplare. Qui serve il massimo della pena”.

“Il mio cordoglio va alla famiglia di Adriano Armellin – conclude Zaia –, la mia vicinanza vi giunga in questo momento terribile”.