Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Minaccia famiglia, denunciato

Minaccia famiglia, denunciato

 

Dissapori tra vicini di casa erano sfociati in continui insulti ad alta voce, da parte di un uomo di 66 anni, nei confronti di una famiglia a Castelnuovo Magra.
Agli insulti, all’indirizzo dei due coniugi e del figlio minore, si erano poi aggiunti minacce e dispetti in orari notturni. Una situazione che aveva portato la famiglia a vivere rinchiusa in casa, evitando di invitare anche parenti e amici e arrivando a modificare ogni tipo di abitudine. Un vero e proprio stalking che è costato al sessantaseienne il divieto di avvicinamento alla famiglia, emesso dalla Procura spezzina. Ieri gli uomini della polizia giudiziaria del commissariato di Sarzana hanno dato esecuzione alla misura cautelare per il reato di stalking.