Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Marco Carta, parla l’avvocato: “È sicuro di essere innocente”

Marco Carta, parla l’avvocato: “È sicuro di essere innocente”

Alla notizia delle imminenti analisi delle telecamere di sorveglianza, Marco Carta non è preoccupato. Ne parla il suo avvocato.

Marco Carta è tornato alla ribalta delle cronache, ma questa volta non per le sue doti musicali. Venerdì sera è stato fermato all’uscita della Rinascente in piazza Duomo a Milano, dopo che la sua uscita dal negozio aveva fatto scattare l’allarme all’interno del negozio. È stato trovato in possesso di alcune magliette per un valore commerciale di oltre mille euro. L’artista è stato arrestato, ma poco dopo il giudice non ha convalidato l’arresto. Ora gli inquirenti analizzeranno le telecamere di sorveglianza, ma il vincitore di Sanremo 2009 non teme le immagini che il sistema potrebbe restituire.

“Anzi, se escono fuori le immagini di quelle telecamere, non può essere che contento, perché lui si professa innocente”. Sono le parole dell’avvocato di Marco Carta, il suo legale difensore Simone Ciro Giordano. E non solo: secondo il legale, “non è escluso che anche noi faremo acquisire” i video. Sabato, al termine del processo per direttissima, il giudice dell’udienza di convalida non ha convalidato l’arresto del cantante, ma solo quello della donna che era con lui, una sua amica di 53 anni. Per entrambi il processo inizierà il prossimo 20 settembre, ma Marco Carta “è tranquillo, perché è sicuro di essere innocente”, spiega il suo avvocato.