Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Mamma partorisce in casa a Recco aiutata da papà al telefono con 118

Mamma partorisce in casa a Recco aiutata da papà al telefono con 118

image_pdfimage_print

 

Una donna di Recco ha partorito in casa, aiutata dal compagno, collegato al telefono con un operatore del 118. La chiamata alla centrale operativa è arrivata pochi minuti prima delle 3 di martedì 17 settembre 2019. L’ambulanza è partita subito, ma in pochi minuti il neonato è venuto al mondo.

Daniele, l’operatore del 118, ha chiesto di volta in volta al papà cosa stava succedendo e ha dato le indicazioni del caso. Prima la testa e poi tutto il corpicino e il pianto: tutto è andato per il meglio per la gioia di mamma e papà. La donna ha poi trovato anche la lucidità per ringraziare quella voce amica al telefono.