ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 2 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Maltempo: neve in Puglia, scuole chiuse nel Foggiano

 

Abbondanti nevicate si sono registrate nel corso della notte in tutto il foggiano, sul Gargano, in particolar modo a Monte Sant’Angelo, a San Giovanni Rotondo, a Rignano Garganico, Vico del Gargano dove i sindaci hanno emanato l’ordinanza di chiusura delle scuole, e sul Subappennino dauno.

Leggera nevicata anche ad Ischitella.

Nevica anche sulla murgia e barese, in particolare ad Altamura e Cassano e anche a Bari dove la neve mista a pioggia si scioglie subito al suolo. Neve anche nel Brindisino, con Ostuni imbiancata. Anche nel Foggiano la neve è scesa a bassa quota, fino a Lucera. Dalle 4 di questa mattina sono operativi mezzi spargisale e spazzaneve per garantire la viabilità sulle strade provinciali. Lungo il tratto Vico del Gargano – località Jacotenete in Foresta Umbra i volontari dell’associazione Giacche Verdi stanno ripulendo il manto stradale dai rami spezzati caduti a causa delle abbondanti nevicate.

Nel resto della Puglia, la neve sta provocando rallentamenti sulla Statale 100, in corrispondenza di Gioia del Colle (Bari) e nel tratto autostradale tra Mottola (Taranto) e Acquaviva delle Fonti (Bari). Ha nevicato anche a Putignano, in provincia di Bari, Martina Franca nel Tarantino e Cisternino, e nel Brindisino. A Ostuni (Brindisi) si sono verificati problemi alla viabilità delle strade urbane, ed è stato necessario l’intervento della protezione civile per far defluire la circolazione in alcuni punti, dove tir e pullman sono rimasti bloccati.