ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 25 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Lo spettacolo de “L’attimo fuggente” arriva al Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Dal 29 al 31 ottobre a Udine andrà in scena lo spettacolo teatrale “L’attimo fuggente”, diretto da Marco Iacomelli, in cui il ruolo del protagonista è affidato a Ettore Bassi.

È stato uno dei più grandi successi cinematografici di sempre e ora arriva finalmente anche sul palcoscenico: da martedì 29 a giovedì 31 ottobre 2019 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine arriva “L’attimo fuggente”, spettacolo di apertura della ventitreesima stagione di Prosa nonché prima versione italiana del film capolavoro di Peter Weir firmata per le scene da Tom Schulman, premio Oscar per la sceneggiatura originale.

Lo spettacolo è diretto da Marco Iacomelli, firma autorevole del teatro italiano e regista di numerosi spettacoli di successo del repertorio teatrale musicale nazionale e internazionale. Nel ruolo del carismatico professor Keating troveremo Ettore Bassi, fra i più amati interpreti italiani per il teatro, il cinema e la televisione e, accanto a lui, un gruppo affiatatissimo di giovani attori: sono loro i ragazzi della conformista Welton Academy cui il professor Keating insegnerà a seguire passioni e slanci, magnifici e talvolta irrazionali, per renderli consapevolmente adulti. Regia associata di Costanza Filaroni, scene e costumi di Maria Carla Ricotti, disegno luci di Valerio Tiberi, disegno fonico di Donato Pepe.

Nel 1959, l’insegnate di letteratura John Keating viene trasferito nell’austero collegio maschile Welton Academy di cui era stato un tempo allievo. Onore, disciplina, tradizione, eccellenza: questi sono i valori che la scuola difende e che i ragazzi devono imparare. Ma Keating è un professore molto diverso ed esige qualcosa di più. Cogliere l’attimo è ciò che veramente conta, per vivere senza rimpianti. Le parole, gli insegnamenti, l’atteggiamento del professore entusiasmano quasi immediatamente i ragazzi, anche quelli più timidi e introversi, ma i suoi metodi anticonformisti entrano ben presto in collisione con le rigide regole del collegio.

“L’attimo fuggente è una storia d’Amore. Amore per la poesia, per il libero pensiero, per la vita- sottolinea il regista Marco Iacomelli -. Tom Schulman ha scritto una straordinaria storia di legami, di relazioni e di incontri che cambiano gli uomini nel profondo. L’attimo fuggente rappresenta ancora oggi, a trent’anni dal debutto cinematografico, una pietra miliare nell’esperienza di migliaia di persone in tutto il mondo. Portare sulla scena la storia dei giovani studenti della Welton Academy e del loro incontro col il professor Keating significa dare nuova vita a questi legami, rinnovando quella esperienza in chi ha forte la memoria della pellicola cinematografica e facendola scoprire a quelle nuove generazioni che, forse, non hanno ancora visto questa storia raccontata sul grande schermo e ancora non sanno “che il potente spettacolo continua, e che tu puoi contribuire con un verso”.

Biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine aperta dal martedì al sabato dalle 16.00 alle 19.00. L’acquisto dei biglietti è possibile anche a partire da un’ora e mezza prima dello spettacolo presso gli sportelli di via Trento 4, online 24 ore su 24 su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it, nei punti vivaticket e alla Libreria Feltrinelli di Udine (Via Canciani), il venerdì mattina dalle 9.30 alle 13.00. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard.