ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 27 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Liceo Tommaseo, lavori in estate per dotare palazzo Martinengo del Certificato Prevenzione Incendi, 500mila euro di investimento

Liceo Tommaseo, lavori in estate per dotare palazzo Martinengo del Certificato Prevenzione Incendi, 500mila euro di investimento

Data: 
23/05/2022 – 11:00

La Città metropolitana ha approvato con un decreto firmato dal Sindaco Luigi Brugnaro il progetto definitivo per l’adeguamento alla normativa antincendio della sede del Liceo Nicolò Tommaseo di Venezia. 

La scuola superiore che ospita il corso di scienze umane e il corso linguistico ha sede a palazzo Martinengo a pochi passi da campo Santa Giustina a Castello. L’intervento in programma durante la pausa didattica estiva prevede lo svolgimento di una serie di opere impiantistiche ed edili necessarie ad adeguare alla normativa vigente, in materia di prevenzione incendi, lo storico palazzo che risale nella sua forma attuale al XVII secolo.

 

Si tratta di un investimento di 500 mila euro al termine del quale si potrà rilasciare il certificato di prevenzione incendi (CPI), indispensabile documento per le scuole di Venezia.

 

Le aule e i laboratori del Liceo ospitano circa trecento studenti durante l’anno scolastico e creano assieme ai vicini edifici di Santa Giustina e di Barbaria de le Tole una cittadella scolastica al centro del sestiere di Castello. L’intervento è finanziato con i fondi nazionali del PNRR e risponde alle precise e attente direttive che guidano queste opere e segue ad un primo profondo intervento di manutenzione straordinaria svolto l’estate scorsa per l’adeguamento sismico del palazzo finanziato dal Miur.