Streaming
Sei in: Home > Articoli > Curiosità > L’Esercito va nelle scuole per promuovere l’arruolamento

L’Esercito va nelle scuole per promuovere l’arruolamento

Negli ultimi giorni l’Esercito Italiano è stato in visita in tre scuole superiori della Basilicata per promuovere le opportunità di arruolamento.

L’infoteam del Comando Militare Esercito “Basilicata” ha fatto un tour nelle scuole della regione per parlare dei vantaggi legati all’arruolamento nell’Esercito Italiano. Le conferenze informative di promozione si sono tenute in tre istituti: nel Liceo Scientifico Statale “E. Fermi” di Policoro (Matera) e negli Istituti di Istruzione Superiore “G. Solimene” di Lavello (Potenza) e Tecnico Commerciale “Marconi Parisi” di Bernalda (Matera). gli incontri proseguiranno fino alla fine dell’anno scolastico in tutto il territorio regionale. L’attività di orientamento scolastico si è focalizzata su diverse tipologie di concorso, tra cui quella per “l’accesso all’Accademia Militare di Modena che forma gli Ufficiali dell’Esercito Italiano; quella per Ufficiali a Nomina Diretta, per Allievi Marescialli, per le Scuole Militari ‘Nunziatella e Teuliè’ e per Volontari in ferma prefissata di un anno”, spiega l’Esercito in una nota.

Gli studenti hanno avuto modo di conoscere le attività in cui è impegnato l’Esercito, sia nell’ambito nazionale sia nel teatro internazionale. È stata anche spiegata la funzione “Dual Use”, che prevede la possibilità per le Forze Armate di essere impiegata anche come strumento operativo di pubblica utilità e protezione civile in supporto alla collettività nazionale. “Le conferenze scolastiche rientrano tra le opportunità di aderenza territoriale che l’Esercito pone in essere a vantaggio della collettività e rappresentano un momento di interazione e confronto con le nuove generazioni che intravedono la possibilità di mettere a frutto le proprie potenzialità valutando l’opportunità di una carriera in uniforme”, spiega il Colonnello Lucio Di Biasio, Comandante Militare Esercito “Basilicata”.