Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Lega Toscana pronta a scendere in piazza contro il Conte bis

Lega Toscana pronta a scendere in piazza contro il Conte bis

La frangia toscana della Lega è pronta a manifestare contro il governo Conte bis in piazza San Giovanni a Roma.

Lega pronta a scendere in piazza per manifestare contro il governo Conte bis a Roma. Daniele Belotti, Commissario regionale toscano della Lega spiega: “Siamo estremamente soddisfatti della massiccia partecipazione di persone che, sabato, gremiranno Piazza San Giovanni a Roma, rispondendo all’appello di Matteo Salvini, nostro Segretario Federale”.

Da Firenze partiranno 48 punti mentre altri militanti della Lega raggiungeranno la capitale con i mezzi pubblici.

“Molti – continua Belotti – sono alla loro prima manifestazione di massa e ci fa piacere segnalare che diversi non sono nemmeno iscritti al nostro partito, ma hanno ugualmente sentito la necessità di essere presenti ad una kermesse popolare che vuole stigmatizzare l’operato di questo governo che, come testimonia la recente Legge di Bilancio, punta solamente a due obiettivi: quello di conservare una comoda poltrona e di aumentare le tasse a tutti noi. Siamo pronti ad affrontare la campagna elettorale delle prossime regionali con un grandissimo entusiasmo ed una forte determinazione”

Nel frattempo il Pd, con circa 100 banchetti sparsi per Roma cerca le “energie migliori per costruire un’alternativa di governo.”

Il vicesegretario del Pd Lazio Enzo Foschi commenta: “Noi a differenza della Lega abbiamo a cuore il futuro dei romani”. Sul volantino che lancia l’iniziativa dei dem, “Raggi ora basta”,ci sono 3 no e 7, che simboleggiano i temi di gestione della e come la giunta Raggi li ha affrontati.

Sabato ai piedi del palco saliranno anche Silvio Berlusconi (Forza Italia), Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) e Giovanni Toti ( Cambiamo).

Non solo, sventoleranno anche le bandiere di CasaPound. Simone Di Stefano ha fatto sapere che: “Sarò in piazza. Vogliamo portare le nostre idee”.