Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Laurea abiliterà dentisti e farmacisti

Laurea abiliterà dentisti e farmacisti

 

Arriva una “radicale semplificazione” dell’accesso alle professioni regolamentate: basterà la laurea magistrale per l’abilitazione all’esercizio delle professioni di odontoiatra, farmacista, veterinario e psicologo.
Lo rende noto il Cdm, dopo l’approvazione di un ddl che introduce nuove disposizioni in materia di titoli universitari abilitanti.
Si prevede che il tirocinio pratico-valutativo sia svolto all’interno dei corsi di laurea e che di conseguenza l’esame conclusivo del corso di studi divenga anche la sede nella quale espletare l’esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione.
La semplificazione si applicherà anche alle qualifiche di geometra laureato, agrotecnico laureato, perito agrario laureato e di perito industriale laureato.