Sei in: Home > Articoli > Curiosità > Ladro di biciclette belga viene condannato per crimine ambientale.

Ladro di biciclette belga viene condannato per crimine ambientale.

image_pdfimage_print

il quarantenne dovrà scontare ben tre anni di carcere.

L’uomo, sulla quarantina, era stato già condannato a 15 mesi di carcere nel 2018. Tuttavia, è stato sorpreso nuovamente nell’atto di rubare una bicicletta nella cittadina di Auderghem.  “L’imputato dovrebbe quindi essere severamente punito per aver commesso crimini di gravità grave per il pianeta, poiché la vittima espropriata della sua bicicletta non ha altra scelta se non quella di utilizzare mezzi di trasporto che sono molto più inquinanti e quindi contribuiscono al riscaldamento globale e tutto ciò per consentire agli accusati di acquistare se stesso narcotici ” esplica in giudice incaricato di giudicare il caso.