Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > La mente di Marc Chagall in mostra ad Asti

La mente di Marc Chagall in mostra ad Asti

“Chagall. Colore e Magia” mette in mostra ad Asti i ricordi, la poesia, la fantasia e la mente di Marc Chagall, con una retrospettiva di oltre 150 opere.

Dal 27 settembre al 3 febbraio la Fondazione Palazzo Mazzetti di Asti ospiterà la mostra “Chagall. Colore e Magia”. Si tratta di una grande retrospettiva dedicata all’immaginario di Marc Chagall, raccontato da oltre 150 opere tra dipinti, disegni, acquerelli e incisioni. Le opere, realizzate tra il 1925 e il 1985, anno della morte dell’artista, tracciano un percorso che va dai ricordi d’infanzia ai sogni, passando per la poesia, la religione, la guerra e la fantasia dell’artista, popolata tanto da creature reali quanto da personaggi fiabeschi e fantastici. La mostra è a cura di Dolores Durán Úcar e si propone di trasmettere al pubblico lo stile espressivo dell’artista, che è figlio della cultura ebraica, quella russa e quella occidentale.

Il percorso è strutturato seguendo un ordine cronologico e tematico, che in sette sezioni illustra il linguaggio artistico e innovativo introdotto da Marc Chagall. La mostra propone inoltre una lettura innovativa dell’arte di Chagall, permettendo al visitatore di immergersi nell’immaginario dell’artista attraverso i principali temi trattati nelle opere. Un ruolo importante nella produzione di Chagall ha avuto la tradizione russa, che ha occupato l’infanzia dell’artista, ma ci sono anche lavori in cui si esplora il senso del sacro, il rapporto con la poesia e la letteratura, l’interesse per la natura, l’amore, il circo, gli animali e gli uomini.