Breaking News Streaming
Sei in: Home / Articoli / La leucemia stronca la vita a Ennio Fantastichini, l’attore era cresciuto nella cittadina termale di Fiuggi.

La leucemia stronca la vita a Ennio Fantastichini, l’attore era cresciuto nella cittadina termale di Fiuggi.

Suo padre era comandante della Stazione dei Carabinieri di Fiuggi.

È morto a soli 63 anni, a causa di una grave malattia; la leucemia. La notizia ha sconvolto tutta la Ciociaria e in particolar modo, la cittadina termale di Fiuggi nella quale l’attore aveva vissuto per i primi 20 anni della sua vita.

Ennio Fantastichini aveva lasciato il suo paese nel 1975 per studiare nella Capitale, ma tornava appena poteva. Il suo legame indissolubile con Fiuggi, lo aveva portato a tenere il suo ultimo spettacolo proprio lì dove era cresciuto, quando la città era divenuta il palcoscenico del “Festival delle Città Medievali”.

L’attore era salito sul palco dopo otto anni di “astinenza” e la sua presenza nella provincia ciociara faceva sì che si riunissero in migliaia solo per lui.

La scomparsa di Ennio Fantastichini, porta alla luce la sua straordinaria carriera; amato dai grandi registri come Ferzan Ozptek che lo ha voluto protagonista di “Saturno Contro”, Ennio ha interpretato in modo straordinario i più disparati ruoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *