ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 26 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

La Conferenza dei Capigruppo ha discusso di Terme di Agnano e Virtus Piscinola

Contenuto della Pagina

La Conferenza dei Capigruppo ha discusso di Terme di Agnano e Virtus Piscinola

La Conferenza dei Capigruppo, presieduta da Vincenza Amato, si è riunita con la partecipazione dell’assessora delegata ai rapporti con il Consiglio comunale Teresa Armato, l’assessora al Lavoro Chiara Marciani e l’assessora allo Sport Emanuela Ferrante. Al centro della discussione, la situazione dei lavoratori delle Terme di Agnano, su proposta della capogruppo di Forza Italia Iris Savastano, e l’informativa dell’assessora Ferrante sulle novità riguardanti la struttura sportiva di via Nuova dietro le Vigne utilizzata dalla Virtus Piscinola. Grande preoccupazione per la sorte dei 19 lavoratori di Terme di Agnano è stata rappresentata dalla consigliera Savastano: rientro nel parco piscine termali attualmente affidate al privato, trasferimento dei lavoratori presso altre partecipate o presso il Comune di Napoli, queste le due soluzioni della vicenda proposte dalla capogruppo di Forza Italia che ha ricordato i tempi stretti per effettuare una scelta in vista della scadenza alla fine del mese della cassa integrazione per i lavoratori. È infine necessario, ha concluso Savastano, incontrare i lavoratori che da tempo chiedono di essere ascoltati. Le assessore Marciani e Armato hanno ripercorso la vicenda delle Terme, specificando che la questione della tutela dei lavoratori è sempre stata al centro dell’attenzione dell’Amministrazione e su questo lavorerà anche il nuovo commissario liquidatore nominato in questa settimana. Obiettivo strategico del Comune è il rilancio delle Terme, per il quale si lavora anche insieme ad altre istituzioni per la costruzione di un progetto che vada in questa direzione. Dopo gli interventi di tutti i capigruppo presenti – Sergio D’Angelo (Napoli Solidale Europa Verde), Gennaro Acampora (Partito Democratico), Ciro Borriello (Movimento 5 Stelle), Fulvio Fucito (Manfredi Sindaco) e Carlo Migliaccio (Insieme per Napoli Mediterranea), Rosario Palumbo (Cambiamo!) – la presidente Amato ha annunciato che la Conferenza incontrerà i lavoratori delle Terme il prossimo 30 giugno. Verso una soluzione è anche la vicenda della struttura sportiva nel territorio della Municipalità 8 utilizzata dalla Virtus Piscinola. L’assessora Ferrante ha spiegato che dopo che il bando europeo per il suo affidamento è andato deserto, a riprova della mancanza di rilevanza economica della struttura, è stato firmato oggi il provvedimento del direttore generale che la trasferisce alla Municipalità, con la quale è già in corso un’interlocuzione per individuare la soluzione più giusta per il territorio. Apprezzamento per il risultato raggiunto è stato espresso da tutti i capigruppo, che hanno auspicato che questa vicenda diventi un modello di buone prassi di collaborazione tra tutte le articolazioni dell’Amministrazione.