ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 14 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Kanova Playground – nelle mie mani

Il campo da pallacanestro di Canova si colora con e per la comunità. Laboratori per i più piccoli, l’arte di Senka Semak e una festa con i campioni della Dolomiti Energia Trentino danno l’avvio ad un’estate di appuntamenti.

immagine decorativa

Entra nel vivo il patto di collaborazione Kanova Playground – Nelle mie mani, firmato ufficialmente nella cornice di Palazzo Geremia lo scorso 15 giugno e nato dalla co-progettazione attivata tra il Comune, la cooperativa sociale Arianna e l’associazione Carpe Diem grazie al supporto di Nescafé e al lavoro dell’Associazione Laboratorio di sussidiarietà – Labsus. Un patto che ha come obiettivo quello di prendersi cura, valorizzare e abbellire il campo da pallacanestro in via Paludi, bene comune che punta a diventare luogo di incontro del quartiere, dove promuovere uno stile di vita sano e rispettoso della comunità con attività rivolte a grandi e bambini.

Si parte martedì 28 giugno dalle 17.00 con laboratori artistici sul campo al mattino, aperti a bambini e ragazzi, attività che si concluderà nella serata di martedì 28, con la proiezione del film School of Rock nell’area antistante La Casetta.
Da mercoledì 29 giugno a venerdì 1° luglio sarà invece in campo Alan Vitti, in arte Senka Semak, che realizzerà l’opera artistica di abbellimento della pavimentazione nella versione scelta in forma collettiva con un percorso di partecipazione e confronto svolto tra i vari attori del patto.
Giovedì 30 giugno è in programma un momento pubblico dedicato ad un approfondimento sul tema attuale e sempre in movimento della cura dei Beni comuni.

L’inaugurazione ufficiale del rinnovato campo di pallacanestro di Canova è in programma venerdì 1° luglio alle 18.00.
Dopo i saluti delle autorità e dei diversi soggetti che hanno collaborato alla realizzazione dell’iniziativa, che ha visto anche il coinvolgimento della Circoscrizione di Gardolo, dei servizi Gestione strade e parchi, Welfare e coesione sociale, Cultura, turismo e politiche giovanili e del progetto Sport, ci sarà spazio per un momento ludico-sportivo. Protagonisti tutti i bambini e ragazzi presenti che potranno fare un tiro con Luca Conti, giocatore della Dolomiti Energia Trentino, e Luca Lechthaler, grande ex giocatore e oggi responsabile organizzativo della Dolomiti Energia Basketball Academy.
In programma anche un mini torneo e momenti musicali offerti da tre gruppi giovanili del territorio, quali Apollo XV Crew, Settore F e Crew di Canova.
Nescafé sarà presente anche con un assaggio di prodotti che addolciranno e daranno il gusto alla giornata, nello spirito del progetto Cup Of Respect, con cui Nestlé conferma il suo impegno a sostegno delle comunità locali e dell’ambiente. Una tazza rossa fumante, quella iconica del brand Nescafé, che da ormai diversi anni si riempie di importanti contenuti e di impegni volti al rispetto del pianeta: dal Nescafé plan, un piano di sostenibilità avviato nel 2010, che ad oggi ha permesso di coltivare e raccogliere il 75 per cento di caffè in modo più responsabile, distribuire oltre 230 milioni di piante di caffè e creare 900mila corsi di formazione per gli agricoltori di caffè; al lavoro delle fabbriche per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica in fase produttiva, dimezzate negli ultimi 10 anni; all’ impegno nell’educare i consumatori ad un corretto smaltimento del packaging, innovando costantemente il suo eco-design.

Kanova Playground – Nelle mie mani continuerà ad animare il campo nelle prossime settimane, con incontri, momenti di gioco e laboratori aperti non solo alla comunità di Canova, ma a tutta la città.

Posizione GPS


download

Locandina inaugurazione Kanova Playground

File Locandina inaugurazione playground.png (2,00 MB)