Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Inaugurazione piscina Mameli

Inaugurazione piscina Mameli

 

Il Comune di Genova ha promesso ai voltresi che i lavori termineranno nel 2021: da anni la città chiede la riqualificazione della storica piscina Nicola Mameli, punto di riferimento per l’ambito sportivo.

La piscina Mameli era stata chiusa nel 2013 a causa di problemi economici della società sportiva che la gestiva e per una ragione di sicurezza legata alla presenza di amianto; ci sono voluti 5 anni per procedere con la demolizione.

Gli assessori allo Sport e ai Lavori Pubblici del Comune di Genova, Paolo Fanghella e Stefano Anzalone, assicurano la rinascita dell’impianto sportivo. La nuova Mameli avrà una vasca da 33 metri e spalti da 180 posti. La struttura sarà completamente moderna, corrispondente ad un investimento pari a 4 milioni e 400 mila euro, provenienti in parte dai fondi previsti per il Patto di Genova ed in parte da finanziamenti comunali.

Fanghella ha dichiarato «Salvo intoppi o ricorsi, i lavori partiranno in ottobre e ci vorranno circa due anni, poi si farà un altro bando per la gestione».