ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 26 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Imola – Bambina di cinque anni ricoverata per malaria

Una bambina di origine straniera ma residente nel Circondario imolese, è stata ricoverata per un’infezione malarica.

La bambina è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico dell’Ausl di Imola alle 19,15 di sera. I medici, in considerazione dei sintomi, hanno inviato un campione ad analizzare ai lavoratori. Il Laboratorio Unico Metropolitano ha confermato la presenza Plasmodium Vivax (una specie assai meno aggressiva del P. Falciparum). Disposto il trasferimento della bambina al Sant’Orsola nel primo pomeriggio di ieri, in condizioni non critiche.

Dopo le prime indagine del Dipartimento di Igiene Pubblica dell’Ausl di Imola, si è confermato che la bambina è rientrata da alcuni mesi da un viaggio nel paese d’origine dove avrebbe verosimilmente contratto la malattia. I primi sintomi del P. Vivax, si hanno dopo diversi mesi di incubazione.