Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Il Milano Latin Festival dedica un padiglione al Messico

Il Milano Latin Festival dedica un padiglione al Messico

Il 13 giugno è iniziato il Milano Latin Festival, che dal 24 al 26 giugno ospiterà ‘Nuestro México Indígena’ presso il Padiglione delle Nazioni.

Con un’edizione offerta alla celebrazione dell’Anno Internazionale delle Lingue Indigene (come proclamato dall’ONU), il Milano Latin Festival dedica uno spazio alla tradizione linguistica messicana. La quinta edizione del Milano Latin Festival è cominciata il 13 giugno, e colorerà di ritmi latini tutta l’estate del capoluogo lombardo fino al 17 agosto, con un succoso cartellone di concerti. Il Milano Latin Festival sceglie di unirsi alle celebrazioni del IYIL2019 (International Year of Indigenous Languages 2019) “ per contribuire a promuovere e proteggere le lingue indigene e migliorare la vita di coloro che le parlano”.

L’edizione 2019, quindi, non sarà solo musica. Dal 24 al 26 giugno, per cominciare, si terrà una tre giorni di incontri e attività dedicate alle lingue del Messico: presso il Padiglione delle Nazioni si terrà il ‘Nuestro México Indígena’, un pacchetto di iniziative dedicate alle lingue e all’artigianato di Hidalgo e Puebla. Lunedì 24 giugno sarà presente all’inaugurazione anche il console Alfredo Feria, che aprirà la conferenza ‘Lingue indigene, 68 tesori messicani’. A seguire una rappresentazione di una tipica festa popolare con la Verbena Popular Mexicana, mentre il 25 giugno sfileranno i costumi tipici messicani per riscoprire i segreti della tecnica del ricamato della zona hidalguense. Il 26 giugno, per finire, l’incontro ‘Artemali Ocoxal, le guardiane del bosco’, chiuderà la rassegna e mostrerà al pubblico le ocoxal, foglie o aghi con cui si fanno orecchini, collane, cesti e borse alla moda.