Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Il cioccolato Ziccat compie 60 anni, ma ai vertici sono giovani

Il cioccolato Ziccat compie 60 anni, ma ai vertici sono giovani

Lo storico cioccolato torinese Ziccat festeggia quest’anno il 60esimo compleanno di età. Alla guida dell’azienda, però, da 4 anni sono tutti giovani under 40.

Un punto fermo della città di Torino e della tradizione cioccolatiera, da 60 anni l’azienda Ziccat lavora il cioccolato secondo le ricette artigianali. “Sin dal 1958 abbiamo fatto del nostro mestiere un’arte che continua nel tempo”, spiegano sul sito ufficiale. Le specialità Ziccat sono “tavolette, praline, ricoperti, plance, uova e pirottini”, ma nonostante la forma, “il cioccolato è sempre il risultato della giusta miscela di passione, tradizione e innovazione”. Per questo l’azienda continua con passione la sua attività in via Bardonecchia 185 a Torino, “per farvi conoscere e degustare le nostre creazioni”.

Quest’anno Ziccat inaugura il 60esimo anno di attività, ma alla guida dell’azienda c’è un team di under 40 che ne ha preso le redini quattro anni fa. Vincenzo Iarriccio, ad esempio, ha soli 23 anni ed è un cioccolatiere Ziccat. Insegna all’Accademia Cioccolatieri di Belluno ed è un membro della squadra itlaiana che gareggerà alla Coppa del mondo di cioccolateria, a Parigi. In occasione dei 60 anni di attività, Ziccat inaugura un nuovo punto vendita e crea due nuove ricette: una pralina con un cuore di un pregiato vino da dessert, il ‘Collina Torinese Cari’ doc, e ganache al Cassis, e un’altra pralina con un infuso ai frutti rossi e ganahce al fondente.