Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Hashish in negozio, arrestato antiquario pusher a Torino

Hashish in negozio, arrestato antiquario pusher a Torino

 

Antiquario e pusher allo stesso tempo. I carabinieri di Torino hanno scoperto un insospettabile spacciatore: si tratta di un cinquantaquattrenne che nel suo negozio di antiquariato ‘arrotondava’ vendendo anche hashish e marijuana.

A portare a lui sono stati i controlli su alcuni tossicodipendenti fermati nei giorni scorsi che hanno dato l’indirizzo del negozio come luogo in cui avevano acquistato la droga. Così l’attività investigativa ha portato a individuare altri due clienti che uscivano dal negozio e cogliere l’uomo in flagranza di reato. Durante la perquisizione sono state trovate 22 dosi già confezionate e 900 grammi di sostanze nascoste nei mobili antichi. L’uomo, arrestato per detenzione e spaccio, ha dichiarato di aver iniziato a vendere droga con l’emergenza Covid e il lockdown per far fronte alle spese.