Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Guardia di Finanza arresta coppia di usurai: interessi fino al 120%

Guardia di Finanza arresta coppia di usurai: interessi fino al 120%

Ieri mattina all’alba gli agenti della Guardia di Finanza di Genova, hanno arrestato una coppia di coniugi ucraini accusati di usura e estorsione

Nella loro rete di “prestiti” erano finiti operai, manovali edili italiani e stranieri, anche se il numero continua crescere. Oltre ad applicare interessi fino al 120% era loro abitudine praticare l’anatocismo. Ossia, producevano interessi da altri interessi su un determinato capitale. Per riscuotere le somme di denaro, la coppia si avvaleva spesso del figlio tredicenne. Aveva il compito non solo di riscuotere ma delle volte minacciava indirettamente i “clienti”, con frasi tipo “paga o mio padre si arrabbia”. Durante l’arresto la casa della coppia sita a Genova Pegli è stata perquisita. Gli agenti hanno trovato documenti falsi, pistole e munizione; il tutto è stato sequestrato. Il bambino tredicenne, assieme al fratello di otto anni, sono stati affidati ai servizi sociali.