Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Genova Trasporti Marittimi riattiva linea Sardegna-Corsica

Genova Trasporti Marittimi riattiva linea Sardegna-Corsica

 

 

La società genovese Gtm (Genova Trasporti Marittimi) ha acquistato la nave Ichnusa e debutterà riattivando la linea fra Santa Teresa di Gallura e Bonifacio entro fine giugno. L’atto di compravendita della nave, (lunga 64 metri e larga 13, capienza massima 325 passeggeri e un garage per il trasporto di circa 200 metri lineari, pari a quasi 50 auto) è stato firmato ieri con Bn di navigazione che ha utilizzato in passato la nave proprio per operare la linea estiva fra le due località della Sardegna e della Corsica.

Gtm, partecipata al 50% dalle due società genovesi Finsea e San Giorgio del porto, già socie nel gruppo Genova Industrie Navali, avvia così l’attività in un nuovo mercato, già servito da Moby lines. “Siamo consapevoli di entrare in servizio in un momento storico sfidante per l’intera filiera turistica – spiega Aldo Negri, ad di Finsea -, siamo però forti dell’esperienza maturata su questa tratta marittima in passato con BN Sardegna di navigazione, che ci permetterà di gestire la fase di start up con la giusta serenità; gli investimenti devono sempre guardare oltre l’orizzonte temporale di breve termine e avere visione più ampia”. La nave sosterà alcuni giorni a Piombino per lavori di refitting per entrare in servizio entro fine giugno. “Abbiamo scelto di accompagnare Finsea in questo nuovo progetto in un’ottica di diversificazione degli investimenti” spiega Pierenrico Beraldo, ad di Gtm, mentre Matteo Garrè, presidente, sottolinea: “Grazie all’esperienza acquista in ambito cantieristico, siamo inoltre convinti di poter sfruttare appieno ogni sinergia possibile con il mondo armatoriale”.