ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 14 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Gas: crisi Ucraina soffia su prezzi, 83 euro ad Amsterdam

Le tensioni sull’Ucraina continuano a far salire il prezzo del gas che ad Amsterdam raggiunge gli 83,5 euro MWh con un rialzo del 4,34%.

A Londra oltrepassa i 200 penny (+5,8%) per Mmbtu, l’unità termica britannica equivalente a 28,26 metri cubi.

La Borsa di Milano conferma il buon passo dell’avvio con il Ftse Mib che guadagna l’1,2% a 26.364 punti.

Lo spread tra Btp e Bund resta stabile a 168 punti con il rendimento del decennale italiano sempre sotto il 2% (1,925 per cento) . Sul listino sempre in evidenza Stellantis (+5%) con l’utile triplicato nel primo anno a 13,4 miliardi. Nella galassia bene anche Exor (+2,6%). Soffre invece Cnh Industrial (-3%) dopo il Capital markets day. L’amministratore delegato Scott Wine ha indicato che “una disciplinata strategia di merger and acquisition” sarà uno degli elementi della crescita e ha previsto 20-22 miliardi di dollari di vendite nette al 2024. In evidenza poi Inwit (+2,6%) al centro di un possibile risiko mentre Tim è cedente (-0,45%). Tra gli altri salgono Leonardo (+2,15%), Diasorin (+2,02%) e nel credito Banca Mediolanum (+1,92%) e Fineco (+1,9%) . Deboli Iveco (-0,68%), Pirelli (-0,21%). Marginali Recordati (-0,09%) e Tenaris (-0,05%)