ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 27 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Gare: appalto ARIC per fornitura di farmaci da destinare alle Asl

(REGFLASH) Pescara, 25 mar. L’Agenzia Regionale di Informatica e Committenza (ARIC) ha indetto una gara comunitaria per la fornitura di farmaci pubblicata, in data di ieri, nell’ambito del sistema dinamico di acquisizione della pubblica amministrazione, messo a disposizione da Consip spa. La gara, suddivisa in 603 lotti funzionali, a fronte di un valore di spesa pari ad oltre 800 milioni di euro nel triennio, è finalizzata alla stipula di accordi quadro ai quali faranno riferimento le Aziende Sanitarie Locali della Regione Abruzzo per l’acquisto di farmaci.
Si tratta del primo importante appalto, per valore posto a base d’asta, indetto dalla nuova Direzione dell’Agenzia che sta vivendo un’intensa fase di ristrutturazione e potenziamento.
Si avvia, così, con questa procedura, il programmato percorso di sviluppo teso ad una sempre maggiore centralizzazione e razionalizzazione degli acquisti, in particolare in ambito sanitario, anche al fine del contenimento della spesa mediante economie di scala funzionali al perseguimento degli obiettivi di finanza pubblica.
La procedura inaugura una programmazione biennale degli acquisti, adottata con una delibera ARIC dello scorso mese di gennaio che contempla ben sessanta iniziative di gara da bandire nel periodo di riferimento.
Quello degli acquisti centralizzati non è l’unico ambito di attività dell’Agenzia in quanto l’ARIC è stata chiamata anche a gestire, quale Ufficio Unico Regionale, le procedure del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). (REGFLASH) US220325