ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 8 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Furto a Nettuno, sfondano i finestrini di un’auto per rubare una borsa

Si è conclusa con tanta amarezza e innumerevoli danni la passeggiata nel bosco che una famiglia di Aprilia ha effettuato ieri nella pineta della Campana, all’estrema periferia di Nettuno.

Infatti, nel corso della mattinata, la famiglia, con tanto di bimbi al seguito, ha raggiunto via Selciatella e ha parcheggiato l’auto nella zona sterrata a ridosso dei pini, sul lato opposto a quello del Parco archeologico della Via Recta: prima di scendere, uno di loro avrebbe posizionato una borsa in una zona non visibile dall’esterno, ma questa azione è stata sicuramente notata dall’ignoto malvivente che, una volta accertato l’allontanamento nel bosco della famiglia, ha deciso di sfondare due finestrini del mezzo – dove peraltro c’erano anche dei seggiolini – e di rubare la borsa, prima di dileguarsi.

Al ritorno in auto, la famiglia si è accorta del tutto e, chiaramente, anche di aver perso documenti, chiavi e quant’altro contenuto in quella borsa rubata.

Il fatto è stato reso noto attraverso un post pubblicato sul gruppo Facebook “Sei di Aprilia Se” e, a quanto sembra, pare che un fatto del genere non sia il primo a essere registrato in zona.

Chiaramente, i cittadini ora auspicano l’installazione di telecamere: da anni, infatti, episodi simili pare si ripetano con frequenza e, di conseguenza, chi si reca in zona per passeggiare, correre o portare a spasso il proprio animale domestico è stufo di quanto accade in via Selciatella.