ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Formazione: Rosolen, accordo con Lions potenzia orientamento giovani

Trieste, 25 mar – “I giovani stanno vivendo un momento
particolarmente difficile per gli effetti della pandemia e per
una situazione economica che impone di innovare profondamente e
di velocizzare al massimo i processi di formazione. I percorsi,
come quello proposto in collaborazione tra i Club Lions, sono
preziosi per rafforzare e completare le numerose attività di
orientamento già messe in campo dall’Amministrazione regionale
che sono finalizzate alla costruzione di quei profili
effettivamente richiesti dalle aziende del nostro territorio”.
Lo ha affermato a Trieste l’assessore alla Formazione, Alessia
Rosolen, alla presentazione dell’accordo tra la Regione Friuli
Venezia Giulia e il Distretto Lions 108Ta2 volto al potenziamento
dell’orientamento scolastico e professionale in particolare dei
più giovani, senza trascurare gli adulti desiderosi di proseguire
gli studi o di reinserirsi nel mercato del lavoro.
“Il nostro obiettivo è infatti quello di attuare una strategia di
sistema in grado di valorizzare l’orientamento permanente,
favorendo la creazione di quella che viene definita ‘learning
region’, una comunità – ha precisato Rosolen – che considera un
valore irrinunciabile l’apprendimento continuo”.
“Per questo da una parte stiamo operando per costruire una rete
di istituzioni che sentono la responsabilità sociale di
intervenire a favore di chi deve ancora immaginare e costruire il
proprio futuro e dall’altra – ha aggiunto l’assessore – stiamo
mettendo a disposizione di tutti un’offerta integrata di
opportunità che possa rispondere alle reali esigenze del nostro
territorio”.
Nel corso della conferenza stampa sono state delineate le
finalità del protocollo: favorire l’accesso ai servizi di
orientamento permanente; aumentare sia nei giovani che negli
adulti il livello di istruzione, formazione ed occupazione in
coerenza con gli interessi, le attitudini e i talenti delle
persone coinvolte in questo progetto; accrescere le occasioni di
apprendimento in modo coerente con i fabbisogni professionali.
“Con questa partnership vogliamo sostenere gli studenti in uscita
dalle scuole secondarie di primo e secondo grado e le loro
famiglie nel momento in cui sono chiamati a prendere decisioni
sul nuovo percorso scolastico ma anche gli adulti che vogliono
migliorare il loro bagaglio professionale”.
La Regione e i 32 Club Lions del Distretto organizzeranno alcuni
incontri per aumentare la conoscenza dell’offerta di istruzione e
formazione presenti in Friuli Venezia Giulia e per facilitare
l’accesso e l’utilizzo dei Centri di orientamento regionali.
“Tra gli strumenti che abbiamo realizzato c’è anche
PlanYourFuture, il portale online (www.planyourfuture.eu) che
offre a studenti, famiglie e docenti tutte le informazioni sulle
possibili scelte e che consente di valutare le proprie
potenzialità attraverso iter guidati. Questa piattaforma – ha
concluso l’esponente della Giunta – è uno dei molti interventi
che questa Amministrazione sta implementando nell’ambito della
strategia di trasformazione digitale per facilitare l’accesso dei
cittadini ai servizi della Regione”.
ARC/RT/ma