ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Foligno – Edilizia Scolastica – La Provincia di Perugia investirà quasi 43 milioni di euro negli istituisti scolastici

(Cittadino e Provincia) – Foligno, 13 giugno ‘22 – Si è parlato anche di edilizia scolastica durante l’incontro istituzionale che si è tenuto in questi giorni nella sala consiliare del Comune di Foligno con la Presidente della Provincia di Perugia, il vice Presidente e i consiglieri delegati alla viabilità insieme ad alcuni tecnici ed amministratori dei comuni della Valle Umbra sud e dello Spoletino.

Conoscere e ascoltare le esigenze di chi vive il territorio, per capirne le priorità e programmare insieme interventi a beneficio dei cittadini, è questo il motivo portante degli incontri.

Siamo in un momento veramente particolare – ha detto la Presidente della Provincia -, con l’arrivo di tante risorse per l’edilizia scolastica e per le strade e, allo stesso tempo, poche risorse umane per gestirle. La nostra volontà è quella di impiegarle nel migliore dei modi e rispondere concretamente alle esigenze dei territori. Per centrare questo obiettivo è necessario fare rete, aprire un dialogo costante per avere dei feedback e proseguire uniti”.

Il sindaco di Foligno e gli altri amministratori presenti, tra cui quelli di Bevagna, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Giano dell’Umbria, Montefalco, Spello e Trevi, hanno accolto in modo favorevole tale momento ritenendolo una buona opportunità per creare sinergie e trovare soluzioni proficue.

 

I lavori già attuati dalla Provincia di Perugia negli Istituti Superiori del comune di Foligno ammontano 20 milioni di euro, quelli futuri a quasi 43 milioni di euro.

Questi ultimi riguardano interventi di adeguamento sismico finanziati con l’Ordinanza Speciale del Commissario Straordinario per la ricostruzione dal sisma 2016 n. 31 del 31.12.2021.

La popolazione scolastica nel folignate è in aumento, in controtendenza con la maggioranza degli altri territori della Provincia. Attualmente frequentano le scuole secondarie superiori di Foligno 4.300 studenti.

 

All’Istituto superiore “F Frezzi” (933 studenti), con l’Ordinanza Speciale n. 31/2021, è previsto l’adeguamento sismico sia nella sede “Beata Angela” che in quella adiacente all’IIS “Orfini”.

Proprio all’Istituto Superiore “Orfini” (634 studenti) sono stati ultimati, alcuni mesi fa, lavori di adeguamento alla sicurezza, con anche qui previsone di adeguamento sismico con i contributi dell’OS 31/2021.

Al Liceo scientifico “G. Marconi” (1245 studenti) si sta progettando un nuovo edificio scolastico (finanziamento ex sisma 2016), provvedendo al miglioramento sismico di quello già esistente. Sono stati affidati i lavori per demolizione e ricostruzione della sede “Ex officine sanitarie”, facente parte sempre del Marconi, mentre la sede “Ex fonderie” sarà tra breve interessata da lavori di adeguamento e prevenzione incendi; si è provveduto inoltre alla realizzazione di un intervento di miglioramento energetico della sede distaccata di via Cairoli.

Per quanto riguarda l’I.T.E. “F. Scarpellini” (628 studenti), sono in corso di ultimazione i lavori di adeguamento alla sicurezza e di manutenzione straordinaria, mentre per l’adeguamento sismico dell’Istituto è previsto anche qui un finanziamento con l’OS 31/2021.

Infine all’I.T.T. “Leonardo da Vinci” (859 studenti) sono in corso i lavori di adeguamento sismico dell’edificio “Laboratorio Misure”, mentre ancora con l’OS 31/2021 sono previsti finanziamenti per l’adeguamento sismico dell’edificio principale dell’Istituto.

 

Esp22013.DB