Sei in: Home > Edizioni Locali > Ciociaria > Fiuggi: uomo anziano vittima di una truffa on line da 19mila euro

Fiuggi: uomo anziano vittima di una truffa on line da 19mila euro

image_pdfimage_print

Un pensionato di Fiuggi è caduto in una trappola escogitata da tre donne, rispettivamente di 36, 29 e 28 anni ed un uomo di 32 anni, costatagli 19.000 euro.
L’uomo aveva conosciuto una giovane partenopea on line, con la quale aveva iniziato un contatto telefonico e i quattro truffatori, appartenenti alla stessa famiglia, lo avevano convinto che tra i due potesse nascere un sentimento. Ciò ha portato allo scambio di foto intime tra loro, e la donna, dopo aver ricevuto una di queste dal pensionato, lo accusa di aver causato forti malori alla figlia. Il truffatore, fingendo di essere un ispettore della Polizia, lo induce, per evitare “guai giudiziari”, a versare la somma di circa 19.000 euro con diverse ricariche su carte “postepay”, poi risultate intestate ai quattro truffatori.
I Carabinieri di Fiuggi sono riusciti a dimostrare la colpevolezza dei quattro e si sono anche accertati del fatto che essi erano responsabili di numerose altre truffe analoghe su tutto il territorio nazionale.