Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Ciociaria > Fiuggi- donna costretta dal suo uomo a mangiare nella ciotola del cane

Fiuggi- donna costretta dal suo uomo a mangiare nella ciotola del cane

Domenica 25 Novembre, giornata contro la violenza sulle donne, ha portato alla luce un altro agghiacciante episodio di soprusi e angherie.

Stando a quanto ricostruito dal Commissariato di Polizia, una 54enne del luogo ha dovuto subire vessazioni fisiche e psicologiche all’interno delle mura domestiche da parte del suo convivente.

La donna aveva denunciato i fatti più volte al Commissariato di Fiuggi, raccontando di come in alcuni casi, l’uomo l’aveva costretta a cucinare rifiuti prelevati dai cassonetti dei supermercati. In un altro caso ancora, la donna era stata costretta anche a mangiare nella ciotola del cane.

Gli agenti della Polizia hanno così avviato le indagini e grazie anche alle testimonianze dei vicini, che in diverse occasioni avevano udito le urla della donna, adesso quell’uomo violento non potrà più avvicinarsi alla 54enne e ad ogni altro luogo da lei frequentato.

La distanza che dovrà mantenere dalla vittima dovrà essere di almeno 100 metri nel caso di un incontro casuale.