Breaking News Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / Firenze: 46 nuovi defibrillatori grazie al progetto “Cuore di Firenze”

Firenze: 46 nuovi defibrillatori grazie al progetto “Cuore di Firenze”

Grazie al progetto “Cuore di Firenze” sono stati acquistati 46 nuovi defibrillatori. I primi 30 arriveranno già questo mese.

Sono stati venduti 2000 biglietti della lotteria del progetto “Cuore di Firenze”. In questo modo, sarà possibile acquistare 46 defibrillatori.

Il tutto meno di un mese dopo la cena 1000 persone per un obiettivo: raccogliere i soldi necessari a comprare 100 nuovi defibrillatori da donare alle scuole e promuovere dei corsi in cui ne venga spiegato l’utilizzo.

I promotori sono gli enti storici della carità nel capolugo toscano: la Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, Montedomini, la Fondazione Santa Maria Nuova Onlus e l’Istituto degli Innocenti.

L’evento è stato patrocinato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze, dall’Arcidiocesi di Firenze, dall’Opera di Santa Maria del Fiore, dalla Camera di Commercio di Firenze e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Inoltre, c’è stato il contributo di Iredeem, azienda Frescobaldi,  Enoteca Pinchiorri, Teatro del Sale,  Peragnoli-Scar, Mati 1909, Unicoop, Fondazione CR Firenze, Toscana Aeroporti, Corpo Vigili Giurati.

Luigi Paccosi, presidente di Montedomini ha commentato il risultato dicendo: “Grazie al cuore grande di Firenze stiamo raggiungendo velocemente i nostri obiettivi. Un progetto  che non si è concluso con la bellissima serata, ma che continua e percorre tutta la città per raggiungere ancora più persone. Grazie a questa generosità e partecipazione siamo sicuri che riusciremo a raggiungere importanti risultati per promuovere e valorizzare tra i giovani solidarietà e senso civico.”