ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 27 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Festa della Liberazione: le celebrazioni a Fondi

Festa della Liberazione: le celebrazioni a Fondi

Il primo cittadino di Fondi Beniamino Maschietto e il vice sindaco Vincenzo Carnevale hanno partecipato, questa mattina, alla pedalata organizzata dall’Anpi Fondi per celebrare il 25 aprile. Il gruppo di ciclisti, guidato dal presidente Marco Fiore e scortato dalla Polizia Locale, ha fatto tappa in tutte le strade intitolate a personaggi protagonisti della Liberazione e della Resistenza. Ogni partecipante ha rievocato, leggendo un breve testo, le gesta, i pensieri, le opere e la vita degli uomini e delle donne che hanno costruito la Liberazione. 

Nel ricordare le vicende della seconda Guerra Mondiale, del fascismo e dei totalitarismi, immancabile una riflessione sulla crisi russo-ucraina.

«Non possono esserci pace e democrazia senza umanità e, purtroppo, è proprio quello che in questo momento sta mancando» ha commentato il sindaco ribadendo l’importanza di ritrovare questi valori e di mettere da parte ideologie e schieramenti per restituire, ad ogni essere umano, il diritto universale della libertà.

«La guerra – ha aggiunto Marco Fiore, citando Gino Strada – piace solo a chi non la conosce». La giornata si è conclusa presso il Monumento ai Caduti, in Piazza Alcide De Gasperi, dove è stata deposta una corona e dove tutti i presenti, parcheggiate le biciclette, si sono raccolti in un minuto di silenzio.