Sei in: Home > Edizioni Locali > Catanzaro > Farmacisti no vax individuati e sanzionati a Catanzaro

Farmacisti no vax individuati e sanzionati a Catanzaro

 

Non si erano mai vaccinati, non avevano subito alcuna sospensione dall’attività e continuavano a svolgere il loro lavoro in assenza del previsto “green pass”.

Due farmacisti no vax, il titolare di un esercizio commerciale e una sua collega, dipendente, sono stati scoperti e sanzionati dai carabinieri di Catanzaro e dagli specialisti del Nas.

La situazione è emersa a seguito di un controllo effettuato dai militari in una farmacia della zona sud del capoluogo di regione, nell’ambito delle attività svolte per verificare il rispetto delle normative in materia di contrasto alla pandemia da Covid-19. La successiva ispezione, che il personale del reparto speciale dell’Arma ha eseguito all’interno dell’esercizio commerciale, ha evidenziato inoltre che la farmacia aveva venduto numerosi medicinali in assenza della prevista prescrizione medica. Il totale delle sanzioni elevate è pari ad oltre 1500 euro.
I due professionisti che avevano contravvenuto alle disposizioni di legge sono stati anche segnalati all’Ordine dei farmacisti per l’avvio del procedimento di sospensione.