ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 26 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Farmacie comunali: approvato il bilancio 2021

È stato approvato nei giorni scorsi il bilancio 2021 di Farmacie comunali Spa, che chiude con un utile netto di 1.275.882 euro, dopo aver anche corrisposto 394.689 euro di canoni di concessione ai Comuni Soci.

Logo Farmacie comunali

L’attività dell’impresa si è svolta con regolarità nei due settori della vendita al dettaglio e della vendita all’ingrosso.

Anche il 2021 è stato un anno caratterizzato dalla diffusione della pandemia da coronavirus e l’azienda ha continuato ad adottare tutti i provvedimenti necessari per il contrasto della diffusione del virus, garantendo un presidio costante del territorio tramite le sue farmacie.

L’azienda ha proseguito nel fornire il servizio per la consegna di farmaci a domicilio e, a seguito dell’accordo tra Provincia autonoma di Trento, Azienda provinciale per i servizi sanitari e farmacie del territorio stipulato nel 2020, ha proseguito l’attività per l’esecuzione dei test antigenici rapidi anche a pagamento e senza ricetta.

Nell’esercizio la società ha svolto iniziative di prevenzione ed educazione alla salute all’interno delle farmacie con campagne informative legate a varie problematiche mediche e di salute, con servizi direttamente proposti al pubblico con attività di prevenzione e sensibilizzazione su argomenti diversi, sul territorio attraverso cicli di conferenze dal titolo “Quattro chiacchiere con il farmacista”, durante le quali vengono trattati in modo colloquiale le tematiche dell’uso corretto del farmaco e altri argomenti di interesse collettivo.

In collaborazione con il servizio Welfare e coesione sociale e gli operatori dell’Associazione Ama – Auto mutuo aiuto, è stato proposto un innovativo spazio di ascolto.

Maggiori dettagli nel testo dell’avviso.