Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Falso dentista ed evasore totale scoperto dalla GdF a Napoli

Falso dentista ed evasore totale scoperto dalla GdF a Napoli

 

La Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto un falso dentista, risultato anche evasore totale a cui ha sequestrato il suo ambulatorio, abusivo, che si trova nel quartiere Soccavo della città. L’indagato, che ha 52 anni, è stato denunciato e sanzionato anche per violazioni delle norme anti covid per non aver mai sottoposto a sanificazione i locali dove operava.

Lo studio del sedicente dentista, composto da un locale e da un laboratorio odontotecnico, oltre a non essere stati sanificati erano, secondo le Fiamme Gialle, in precarie condizioni igienico-sanitarie. Finanzieri del secondo Nucleo Operativo Metropolitano hanno sottoposto a sequestro il locale e anche la strumentazione medica, di diverso genere, tra cui una poltrona da lavoro, attrezzature e materiale ad uso odontoiatrico, e decine di fiale di anestetici.
La posizione del falso dentista è ora al vaglio dei finanzieri anche sotto il profilo fiscale, in quanto il 52enne è risultato un evasore totale, non avendo mai presentato la dichiarazione dei redditi dal 2011.