Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Falso agente commercio ‘sfila’ mezzo milione a vittima

Falso agente commercio ‘sfila’ mezzo milione a vittima

 

Un falso agente di commercio, residente in provincia di Udine, è stato denunciato dalla Guardia di Finanza di Gorizia per truffa aggravata nei confronti di una persona, residente nella provincia di Trieste, di cui aveva carpito la fiducia dopo averla conosciuta in un torneo di poker in un casinò di Nova Gorica, in Slovenia. Il presunto truffatore aveva riferito di occuparsi della compravendita e dell’import/export di vetture nuove e usate con l’Estremo Oriente, promettendo rendite da capogiro se avesse potuto disporre di somme rilevanti da investire in negoziazioni con alcuni concessionari di Hong Kong. Era riuscito così a ottenere 470mila euro in contanti, pari ai risparmi di una vita, rassicurando ripetutamente il suo interlocutore sul buon andamento e sulla redditività dell’iniziativa commerciale, in realtà mai intrapresa. A scoprire l’attività illecita sono stati i finanzieri, dopo aver acquisito numerose testimonianze, analizzato i conti correnti e perquisito il domicilio dell’indagato.