Sei in: Home / Edizioni Locali / Eroina proveniente dall’Iran nascosta in container nel porto di Genova

Eroina proveniente dall’Iran nascosta in container nel porto di Genova

Si tratta del più grande sequestro degli ultimi vent’anni

270 chili di sostanza stupefacente rinvenuti all’interno di container nel Porto di Genova, provenienti dall’Iran; la Polizia in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, ha scovato la droga al termine di un’attività di indagine coordinata dalla Dda e scaturita dallo scambio delle informazioni tra la Direzione centrale per i servizi antidroga e il SCO (Servizio Centrale Operativo).

Dopo il sequestro, sono state coinvolte sotto il coordinamento del Servizio di cooperazione internazionale di polizia e di Eurojust, le Forze dell’ordine e le Autorità Giudiziarie di Svizzera, Francia, Belgio ed Olanda. Sono state così poste in arresto due persone.

I dettagli verranno resi noti nella conferenza stampa delle 11:30 che si terrà in procura a Genova.

Check Also

CAI: “Oltre la metà dei sentieri è stata danneggiata dal maltempo”

Il Club alpino italiano ha stimato che circa la metà dei sentieri di montagna nel …