ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 25 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Emergenze, dal 18 giugno mostra internazionale d’Arte Contemporanea

17.6.2022 – ore 8,55: Il 18 giugno 2022 nel Palazzo della Cultura del Comune di Potenza alle 17.30 sarà inaugurata la Mostra internazionale d’Arte contemporanea ‘Emergenze’, a cura di Elisa Laraia, artista e antropologa visiva, docente a contratto di Videoinstallazione nella Scuola di Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, Docente a contratto di Laboratorio Audiovisuale nel Dipartimento Scienze sociali dell’Università Federico II di Napoli. La mostra, promossa dal Comune di Potenza e dalla Regione Basilicata, è organizzata da Making-of, in partnership con LAP Laboratorio di Arte Pubblica, Motor France e Basile Casa. L’esposizione offre la possibilità di visionare opere di Regina José Galindo, Stefano Cagol, Roberto Pugliese, Gianluca Abbate, Svitlana Grebenyuk, il collettivo Meeme Mystique Project e Angela Fusillo. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 18 giugno al 30 luglio 2022. Saranno presenti all’inaugurazione il Sindaco di Potenza, Mario Guarente, l’assessore alla Cultura, Stefania D’Ottavio, il presidente del Making-of, Dario Toma e la curatrice Elisa Laraia. “Emergenze – ha evidenziato l’assessore D’Ottavio – rappresenta un’ulteriore tessera a quel mosaico che come Amministrazione stiamo componendo, per rendere sempre di più il Palazzo della Cultura centro di Arte contemporanea. Un contenitore che ha già saputo conquistarsi l’attenzione dei media nazionali e che, anche grazie a iniziative di questa qualità, sta andando a costruirsi un curriculum prestigioso, attivando un percorso virtuoso che lo vedrà progressivamente essere individuato come palcoscenico d’eccezione per gli artisti locali, nazionali e internazionali e per il vastissimo pubblico che apprezza le loro opere”. “Il mondo in cui viviamo è attraversato da ‘emergenze’ continue, – ha spiegato la curatrice Elisa Laraia – che ci chiamano ad assumerci responsabilità impellenti, sia personali sia sociali. Ne sentiamo in pieno il coinvolgimento, a volte rischiando di orientarci verso visioni distopiche, che sembrano condurci all’annullamento della natura umana, a volte procedendo verso visioni utopiche, che, mentre hanno un ruolo consolatorio, ci spingono in direzione della ricerca di soluzioni positive, richiamandoci a progettare, o anche solo a sognare, un mondo rinnovato e accogliente. Questi ambivalenti versanti immaginativi trovano modo di esprimersi nella loro complessità e contraddittorietà nelle opere degli artisti, che declinano il termine emergenza nella sua ricchezza semantica, dunque, tra emergenza come rischio imminente di annientamento ed emergenza come approdo alla luce di nuove possibili visioni e nuovi possibili modi di esistere”. (Contatti emergenzeexhibition@gmail.com 3389599361 Palazzo della Cultura, via Cesare Battisti, 22, Potenza – orari di apertura 9 – 13 / 15:30 – 18:30 dal lunedì al sabato).