ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 27 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Edilizia pubblica, assessore Scajola: conclusi i lavori per la realizzazione di 33 alloggi a Sarzana

Sarzana. Si sono conclusi oggi i lavori di realizzazione di 33 alloggi a canone moderato a Sarzana in via Muccini. Lo comunica l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola.

Le opere realizzate nell’ambito del programma di rigenerazione urbana a canone sostenibile sono state finanziate da Regione Liguria, dal Ministero delle Infrastrutture e dai privati per un totale di circa 6 milioni di euro e comprendono anche la realizzazione di un sottopasso ferroviario e del primo lotto della pista ciclabile nell’area interessata dal più vasto progetto Botta.

L’intervento residenziale è stato portato avanti dalla società di investimento immobiliare Carige Reoco SpA. Ora il Comune di Sarzana provvederà a emanare un bando per l’assegnazione degli alloggi.

Saranno circa 70 le persone che potranno avere un nuovo alloggio a un canone moderato che avranno caratteristiche ecosostenibili.

“Si è concluso un grande lavoro, frutto della sinergia tra Enti per importanti interventi di riqualificazione urbana che hanno consentito di ottenere un numero significativo di alloggi a canone moderato, ben 33, da mettere a disposizione dei cittadini, in difficoltà – ha spiegato l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola – Continua il nostro impegno per recuperare piu’ alloggi possibili, senza perdere un minuto di tempo e dare risposte a chi ha bisogno”.

“Abbiamo dovuto affrontare e risolvere una questione di straordinaria complessità, ereditata da lontano – dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli. – Non stiamo soltanto costruendo il futuro di Sarzana, ma stiamo affrontando e risolvendo i problemi del passato.

Un ringraziamento particolare a Regione Liguria, la cui collaborazione è stata essenziale per risolvere positivamente anche questo problema storico di Sarzana ed impedire un autentico salasso per il nostro ente comunale.”