Sei in: Home / Articoli / È morto l’anziano medico azzannato dal cane a Fondi

È morto l’anziano medico azzannato dal cane a Fondi

La vittima, Giovanni Marcone, lavorava al dipartimento di salute mentale di Fondi

FONDI – È morto nella notte il medico di 60 anni, che ieri a Fondi è stato azzannato da un cane. L’uomo è stato aggredito dall’animale mentre era in compagnia di una amico che però è rimasto solo lievemente ferito. I due si erano recati nel villino che il defunto stava acquistando e di cui aveva le chiavi: una volta entrati, sono stati assaliti dal pastore tedesco dei proprietari dell’immobile. Azzannato più volte, anche alla testa, l’uomo è rimasto ferito in modo grave e trasportato all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dove stamattina è deceduto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che stanno cercando di comprendere le dinamiche dell’incidente e il perché l’animale all’improvviso si sia avventato contro l’uomo con una tale violenza.

Disperato l’intervento dei medici, che hanno provato a salvare sottoponendolo ad alcune operazioni, che però hanno avuto esito infausto. La vittima, Giovanni Marcone, lavorava al dipartimento di salute mentale di Fondi. Si era specializzato in psichiatria nel 1994 dopo la laurea in medicina conseguita nel 1986.

Check Also

Palermo, a metà aprile apriranno cantieri all’aeroporto Falcone Borsellino

Lavori di ristrutturazione per lo scalo di Punta Raisi.   Questa mattina, in una conferenza …