ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 5 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Droga dalla Campania a Fondi, arrestati due cugini

Fondi – Due cugini di Formia, di 48 e 54 anni, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. La droga era importata dalla Campania e venduta al dettaglio sul mercato di spaccio di Fondi.

I fatti

I due cugini avevano compiti ben precisi: il 48enne era incaricato di recuperare la droga in  Campania, per poi portarla a Fondi, in una casa dove lo attendeva il cugino. Il 54enne svolgeva un’attività di vedetta nei minuti precedenti l’arrivo del complice con la droga. Quando finalmente la merce era arrivata a destinazione i due potevano dedicarsi alla vendita spesso nascondevano le dosi nella bocca.

Dopo una lunga attività di osservazioni la squadra di Polizia Giudiziaria ha deciso di intervenire, bloccando il 48enne. Insieme all’arrestato gli agenti sono giunti presso l’abitazione usata da base per il confezionamento dello stupefacente, al cui interno c’era il socio con diverse parti di cellophane già tagliate e del nastro adesivo di colore nero e bianco. Durante la perquisizione sono stati rinvenuti un involucro trasparente termosaldato, contenente sostanza stupefacente e un rotolo di buste trasparenti dello stesso materiale.

La perquisizione è continuata con la collaborazione di personale cinofilo della G. di F. di Formia. Sono stati trovati altri involucri chiusi ermeticamente con del nastro adesivo e denaro per un ammontare di euro 2.125.

Droga trovata

In totale gli involucri di cocaina risultavano essere otto del peso di 9,87 grammi mentre quelle di eroina risultavano anch’essi 8, per un peso di 19,89 grammi. I due uomini sono stati quindi arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza del commissariato di Terracina, in attesa dell’udienza di convalida ed eventuale giudizio direttissimo.