Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Droga, arrestato 81enne che gestiva piazza di spaccio

Droga, arrestato 81enne che gestiva piazza di spaccio

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato un 81enne con una lunga carriera di precedenti per reati di droga, che continuava a gestire un giro di spaccio.

Un uomo di 81 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Milano con l’accusa di spaccio di stupefacenti. L’uomo, già noto alle autorità per una lunga serie di precedenti, tra cui spaccio, furto, ricettazione e armi, pare gestisse in prima persona la sua “piazza” di spaccio. Il venerando spacciatore è stato arrestato venerdì 1° febbraio, in via Fleming, una delle strade di periferia che negli anni ’80 è stata il centro della malavita milanese. L’81enne, Michele Bramante, è stato arrestato insieme ad un più giovane complice, di 38 anni. Le accuse a carico di entrambi sono di spaccio e detenzione abusiva di armi.

L’arresto è il risultato di un’indagine condotta dagli agenti del Commissariato Porta Genova, in cui i sospetti sono stati pedinati e i dati confrontati. Alla fine, oltre agli arresti, sono anche stati sequestrati quasi 10 chili di sostanza stupefacente e due pistole. Per via dell’età avanzata, Bramante è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre il più giovane presunto complice, I.P., anche lui già noto alle autorità per precedenti, è stato denunciato in stato di libertà. In tutto sono stati sequestrati 9 chili e 3 etti di marijuana, tenuti in una cantina del palazzo di via Fleming. La porta della stanza in cui veniva custodita la droga non era nemmeno chiusa a chiave e non si aveva paura che venisse rubata, tanta era la paura che incuteva lo spacciatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *