Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Dopo una lite accoltella il compagno della madre, fermato

Dopo una lite accoltella il compagno della madre, fermato

 

Accoltella dopo una lite il compagno della madre e poi si dà alla fuga. I carabinieri hanno tratto fermato un 41enne di Aprilia con l’accusa di tentato omicidio aggravato e porto di armi atto a offendere.

I militari sono arrivati a B.I., 41 anni di Aprilia, dopo serrate indagini. I fatti sono accaduti in una casa di Aprilia. La lite sarebbe scaturita proprio a causa dell’occupazione di una abitazione di famiglia. I carabinieri hanno disposto il fermo cautelare dell’uomo in quanto, in seguito alla lite, ha sferrato una coltellata all’addome del compagno della madre per poi fuggire. Le condizioni dell’uomo, portato subito al pronto soccorso, sono gravissime, tanto che i medici si sono riservati la prognosi. La Procura della Repubblica di Latina indaga contestando al 41enne  il tentato omicidio.