Sei in: Home > Edizioni Locali > Aosta > Dopo 16 giorni sui ghicciai il cane è ancora sano e salvo.

Dopo 16 giorni sui ghicciai il cane è ancora sano e salvo.

image_pdfimage_print

 L’abbiamo cercata per dieci giorni, anche con elicottero e drone. Pensavamo fosse dentro un crepaccio o comunque bloccata.

“Mi ha fatto le feste, – ricorda Trucco, con cui Malice è cresciuta – ma era senza energie. Ora dobbiamo darle da mangiare poco alla volta, per evitare il rischio di una torsione dello stomaco”. Non è mai scesa verso valle secondo il suo conduttore: “Sarà stata a una quota compresa tra i 3.500 e i 3.800 metri. Altrimenti si sarebbe sporcata e avrebbe avuto un odore di selvatico. Invece ha solo qualche taglio sul muso e sulle zampette, ma niente di grave”.