Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Domani nel torinese 30mila persone al freddo: teleriscaldamento guasto

Domani nel torinese 30mila persone al freddo: teleriscaldamento guasto

Domani intervento alla tubatura guasta del teleriscaldamento a Nichelino e Moncalieri

 

Il collettore principale del telericaldamento si è spaccato in strada Carignano a Moncalieri e domani, venerdì 23, 30.000 persone resteranno al freddo per le riparazioni. L’impianto fornisce calore ai due terzi degli abitanti di Nichelino, alle scuole e alla maggior parte degli edifici pubblici. La ditta che gestisce il servizio, L’Iren, ha annunciato il blocco di domani per le riparazioni e non ha assicurato il ripristino del servizio entro la giornata. Infatti il disagio potrebbe prolungarsi fino a sabato a seconda dell’entità del danno e della difficoltà dell’intervento.

Negli edifici scolastici il riscaldamento sarà tenuto al massimo tutta la notte fino alle 10:30 di domani mattina, nella speranza che ci siano le condizioni per garantire le lezioni, altrimenti i bambini saranno saranno rimandati a casa.

Disagi attesi anche per il traffico automobilistico di domani con la chiusura della strada Carignano tra la rotatoria di via Juglaris e l’incrocio con via Lagrange.